Come bloccare la pubblicità

stop-pubblicita

Era da un pò di tempo che non pubblicavo qualcosa di “tecnico” e visto che ultimamente le domande sono quasi sempre le stesse oggi scriverò un articolo su come “bloccare la pubblicità” nei siti web e su Facebook, qui sotto la procedura con Chrome, Firefox e Internet Explorer

Bloccare la pubblicità con Chrome e AdBlock

La prima cosa da fare in assoluto è scaricare “Chrome” cos’è Chrome? Chrome è quel browser che…. vabbè lasciamo perdere. Se state ancora navigando con “Internet Explorer” ( esiste ancora? ), è tempo di aggiornarsi, eviterete rallentamenti, pop-up, spyware, BHO, (qui la guida su come eliminare gli BHO) etc etc… quindi

Scaricate Chrome direttamente da Google.

Una volta installato, eseguitelo e aprite questo link per il download dal webstore di Chrome dell’estensione di “AdBlock” , lo screenshot qui sotto vi mostra la schermata e vedrete scritto Aggiungi a Chrome

download-adblock

Cliccate e confermate nei passaggi successivi. E’ tutto.
Di default l’estensione di Adblock è già attiva, se non fosse così cliccate col tasto sx del mouse sull’icona pulsante-adblock che è in alto a sinistra e cliccare su Abilita.

Ora navigherete senza pubblicità nei siti web, e sopratutto su Facebook

Bloccare la pubblicità con Firefox e AdBlock

Se usate Firefox, la prima cosa da fare è scaricare Chrome ed eseguite la procedura descritta sopra :D , ma se proprio non riuscita  a staccarvi dalla vostra “volpe” scaricate qui l’estensione Adblock Plus per Firefox  ed procedete alle varie conferme che vi vengono chieste. Tutto molto semplice e addio pubblicità.

Bloccare la pubblicità con Internet Explorer e Simple-adblock

Ragazzi cambiate broswer…. vi prego! Non potete navigare ancora con Internet Explorer!!! Aggiornatevi… Va bene la smetto :P

Collegatevi su Simple-adblock e scaricate questa applicazione , non conosco la procedura, ma credo che sia sempre la stessa.

Questa figura vi mostrerà la differenza con e senza Ad-block

adblock-differenze

 

Buona navigazione…. e passate a Chrome! :P

Download Firefox 4 Italiano

firefox 4

E’ finalmente arrivato il momento tanto atteso da tutti gli utenti di Firefox, finalmente dopo 12 versioni beta, ritardi causati da vari bug scoperti con l’andare dello sviluppo, oggi è possibile scaricare Firefox 4 in italiano Continua a leggere

Trucco – Tips per recuperare memoria di windows quando Firefox è ridotto ad icona.

Ormai è dato di fatto che una delle note dolenti di Firefox è il consumo di memoria Ram, in questo blog , come in tanti altri altri, anche io ho inserito alcuni accorgimenti da usare affinché questa venga ottimizzata . Di default Firefox usa la stessa quantità di memoria anche quando riduciamo la finestra ad icona (quando si preme il primo pulsante Riduci a icona  per intenderci).Ora è meglio risparmiare memoria se il browser non è attivo giusto e lasciar questa memoria libera per altre applicazioni. Continua a leggere

Firefox, cookie traccianti: come evitarli?

Contro i cookie traccianti non si può fare molto, giacché l’unico controllo preventivo che può fare Firefox, come del resto anche gli altri browser, è impostare le opzioni deputate alla loro gestione. Logicamente la migliore sicurezza si ha disabilitandoli, ma è una cosa non applicabile poiché non si potrebbe più navigare.
Soluzione:

  • Per prima cosa, occorrerà installare un programma anti-spyware (esempio di questa soluzione: SpyBot Search & Destroy) nel proprio PC.
  • Una volta eseguita questa semplicissima operazione, avviate il programma e andate nella scheda “Aggiornamenti” a scaricare tutte le ultime definizioni spyware che trovate. Il programma verrà quindi aggiornato (escono nuovi pacchetti ogni settimana circa).
  • Una volta aggiornato SpyBot S&D, riavviatelo (giusto per sicurezza) e procedete alla scansione del vostro hard disk andando nella scheda “Search & Destroy” e facendo clic sul pulsante “Avvia Scansione”. Attendete il tempo necessario affinché il programma analizzi tutti i file contenuti nel vostro/vostri hard disk e nel registro di sistema di Windows.
  • Facciamo l”esempio che SpyBot abbia individuato dei cookie traccianti che “minacciano” la privacy della macchina e dell”utilizzatore. Un buon motivo per correre ai ripari, non credete? Lasciamo da parte SpyBot (riducetelo ad icona) per un attimo e passate a Firefox per l”installazione dell”estensione “Add N Edit Cookies”.
  • Dopo l”installazione di questa estensione, riavviate Firefox.
  • Fate clic ora sulla nuova voce “Cookie Editor” comparsa in “Strumenti > Opzioni”.
  • Vi si aprirà la schermata di gestione cookie dell”estensione.Provando a digitare “doubleclick”, l”estensione rileva (effettivamente) il cookie tracciante mostrandovi le informazioni principali.Bene, siete arrivati quasi a destinazione. Avete rilevato il cookie sia con SpyBot sia con Firefox, non resta che distruggerlo e creare un apposito filtro che non gli permetta di tornare a far parte del “condominio” (hard disk).
  • Da “Strumenti > Opzioni > Privacy > Cookie > Eccezioni” arriverete alla finestra che permette di gestire i filtri sui cookie che Firefox può/non può accettare.
  • Copiate quindi la stringa che trovate alla voce “Dominio” di “Add”N”Edit Cookies” (in questo caso “.doubleclick.net”) e fate clic su “Blocca”.
  • Una volta fatta questa semplice operazione, per sicurezza, riavviate Firefox e controllate che effettivamente il filtro compaia tra quelli operativi. Se tutto ha funzionato regolarmente, potete riaprire la finestra di “Add”N”Edit Cookies” e cancellare il cookie tracciante con il tasto “Elimina”.
  • Ripetete la stessa identica operazione fino a quando non saranno stati filtrati tutti i cookie rilevati da SpyBot S&D e, una volta terminato il tutto, effettuate nuovamente la scansione per controllare che tutto abbia funzionato.
  • Per essere ancora più sicuri che tutto sia andato per il meglio, potete recarvi sui siti “incriminati” (quelli che precedentemente vi avevano procurato il cookie tracciante) e rendervi conto se Firefox accetta o rifiuta il cookie.

… da Mozillaitalia.it e altri Trucci Tips e ottimizzazioni su Thunderbird

Utilizzo della memoria RAM in Firefox: come ottimizzarlo?

Se avete notato un incremento, anche notevole, nell’uso della memoria RAM da parte di Firefox con l’aggiornamento all??ultima versione, questo potrebbe essere dovuto ad un metodo introdotto in questa versione di mantenimento in memoria delle pagine già visitate per velocizzare il movimento “Avanti” e “Indietro” nella cronologia.
E’ possibile intervenire sulla configurazione di Firefox per diminuire la quantità di memoria RAM utilizzata da questa funzione o disabilitarla del tutto? Continua a leggere

Ordinare i tab su più righe con Firefox

Con firefox può capitare di navigare in così tante schede tab da perdere il conto perché nascoste. Infatti quando ci sono molte schede tab aperte firefox, inserisce due frecce, a sx del browser, in grado di far scorrere verso destra o verso sinistra le schede tab. Un plug-in (un componente aggiuntivo), puo risolvere il problema. Continua a leggere