Testo Cose che non capisco Caparezza

Cose che non capisco CaparezzaTesto Cose che non capisco l’inedito di Caparezza inserito nel nuovo album Il sogno eretico (tracklist)
[youtube CfBbobYtsTY]

Testo Cose che non capisco Caparezza

benvenuti ad una nuova puntata di “chi vuol essere lasciato in pace”,
abbiamo un nuovo concorrente stasera e direi
di iniziare subito con le domande

domanda d’ecologia: via quel sorriso da krusty il clown
dammi solo la risposta più drastica
sulla differenza tra bottiglie
di plastica in acqua ed acqua nelle
bottiglie di plastica.

sport: campioni
del mondo 2006
e l’anno dopo mondiali di pallavolo,
nazionale sul podio, perché non si fa festa perché se ne
parla così poco?

cultura: gomorra best seller
si moltiplica come un porno sul server
a che serve dire che fa affari se ti fai gli affari tuoi da sempre?

dici che devo andare a lavorare.
“soldi facili! devi andare a lavorare!”
ma come? giochi le lotterie per fare grana dal nulla
e mi fai proprio tu la morale?

ci sono cose che non capisco
e a cui nessuno dà la minima importanza
e quando faccio una domanda mi rispondono con frasi
di circostanza tipo:
“tu ti fai troppi problemi, michele”
“ti fai troppi problemi, non te ne fare più”

quesito di politica:
da un’indagine i parla
meno di stato più della sua immagine.
ma che diamine!
passare da italia ad italia 1
è davvero così facile?

storia: risorgimento italiano,
non fare il baro o chiamo il notaro.
perché non irlo,il tema dell’inno
non è di mameli è di novaro.

news: ore 13 a tavola,
riuniti http://airdave.it avanti al tg come ellenici all’agorà.
notizie del principe e di corona, di draghi del cavaliere,
cos’è? una favola?

e funerali di stato a che servono?
i militari in missione chi servono?
e i caduti sul lavoro? per loro nemmeno
un cero con il santo patrono, ma sii serio..

si concentri.. ha poco tempo
a disposizione le ricordo che se la
sua azienda sta fallendo può chiedere
l’aiuto del denaro pubblico
mi dispiace
ha perso.. arrivederci

ci sono cose che non capisco
e a cui nessuno dà la minima importanza
e quando faccio una domanda mi rispondono con frasi
di circostanza tipo:
“ti fai troppi problemi, michele tu”
“ti fai troppi problemi, Michele, tu”
“ti fai troppi problemi, Michele, tu”
“ti fai troppi problemi, non te ne fare più”

Lascia un commento