Scommesse sanremo 2013

A poco meno di una settimana dall’inizio della kermesse musicale più importante del belpaese, impazzano le scommesse e i pronostici, un girone infernale che innesca come ogni anno dibattiti e aspre polemiche.

A giudicare dalle quote dei vari bookmaker (in particolare Snai, TotoSi, Paddy Power e Sisal Match point) aggiornate al 5 febbraio, fra i favoriti per questa edizione vi sono la neo vincitrice di X Factor Chiara Galiazzo, Malika Ayane e i Modà. Seguono a ruota Marco Mengoni, Annalisa e Raphael Gualazzi.

Sfavoriti sono invece Simona Molinari e Peter Cincotti, così come gli Almagretta.
Pochissime possibilità per i Marta sui Tubi e Maria Nazionale, che si collocano agli ultimi posti per quanto riguarda la classifica delle quotazioni.

E per quanto riguarda le preferenze sui social?

I Modà in pole per la vincita di Sanremo 2013

In pole position troviamo i Modà con 143 mila fans su facebook. Un successo che si traduce in oltre 96 milioni di visualizzazioni per quanto riguarda il loro canale ufficiale su youtube.

Seguono a ruota su facebook Elio e le storie tese e Marco Mengoni.
Su Twitter invece a sorpresa si colloca al primo posto Marco Mengoni, con 267 mila followers. Seguono in ordine di fans Elio e le storie tese, Malika Ayane, Daniele Silvestri, Annalisa Scarrone e Chiara Galiazzo.

Infine su Google + stravince la Scarrone, seguita dalla Galiazzo e dalla Ayane.
E per la critica? A sorpresa fra i più amati spunta Chiara Galiazzo, anche grazie ai brani scelti (a cui hanno collaborato Federico Zampaglione e Francesco Bianconi).

La giovane artista è stata anche omaggiata dalle parole di Mina. La tigre di Cremona l’ha infatti definita pazzesca. Molti apprezzati dalla critica anche Simone Cristicchi, Elio e le storie tese e Malika Ayane.
Per quanto riguardala categoria giovani invece super favorito sembra essere Andrea Nardocchi con Una Storia impossibile.

READ  Testo Vorrei Marta sui Tubi

Per quanto riguarda il sistema col quale verranno decretati i vincitori, per ridurre lo strapotere dei voti da casa, sia sms sia telefono fisso, quest’anno vi è stato un cambio nel regolamento.
Oltre al pubblico da casa, vi sarà la giuria della sala stampa e la giuria di qualità.

Sono infine di questi giorni le polemiche sulle celebri esclusioni, in particolare l’attacco di Anna Oxa a Fabio Fazio, la quale ha dichiarato amareggiata:

Sicuramente non siamo mai caduti così in basso: oggi i ragazzi vengono usati, buttati allo sbaraglio, senza adeguata preparazione. Sanremo è uno specchio del degrado del paese, dove la creatività non viene premiata.

Niente di nuovo dunque sotto il sole di Sanremo, che a pochi giorni dal via, inizia a rodare il motore, fra dichiarazioni scoppiettanti, colpi di scena, e previsioni sull’andamento della gara.

Non resta che aspettare e vedere chi fra i 14 big la spunterà per questa 63°edizione.

Lascia un commento