13 massime di Claudio Bisio, da leggerle tutte d’un fiato

  1. Il marinaio spiegò le vele al vento!
    Il vento non capì!
    Se la montagna viene da te e tu non sei Maometto…
    Corri, perché è una frana!


  2. La bambina fermandosi sulla soglia della porta
    dei genitori e vedendoli, disse:
    E voi vorreste portare me dallo
    psicologo perché mi succhio il dito

  3. A Roma, in un autobus un tizio strilla all’autista:
    Ahooò! Ma quando parte stò cesso?
    E l’autista:
    Quando si riempie de stronzi!

  4. 4 motivi per cui E.T. è meglio di un albanese:
    1. arrivato da solo
    2. Ha una bici sua.
    3. Ha imparato la nostra lingua
    4. Vuole tornare a casa.

  5. A Natale bisogna esser più buoni.
    Se ti fregano il posto per la macchina ricorda che è Natale.
    Non rigargli la fiancata con la chiave, scrivigli sopra BUONE FESTE!

  6. Quando Abramo liberò gli ebrei dall’Egitto,
    il Faraone tentò di fermarlo dicendo:
    Don’t touch my ebrail!

  7. “Mamma, cosa fai nuda sopra il babbo?”
    Salto per sgonfiargli la pancia
    Fatica sprecata: ogni mattina la zia si inginocchia e gliela rigonfia!

  8. Marito e moglie stanno guardano il pozzo dei desideri.
    Lei si sporge troppo precipitando giù, e lui:
    Perbacco!.funziona!

  9. Durante un matrimonio lo sposo vede il suo amico con la mano sotto la gonna della sposa.
    Ma cosa fai?
    E l’amico:
    Dai che porta bene, Sposa bagnata sposa fortunata!

  10. Un uomo parcheggia in divieto. Si avvicina una vigilessa e gli dice:
    Sarebbero 33 euro!
    E l’autista risponde:
    Va bene, sali!

  11. Napoli, un rapinatore sale su un autobus e grida:
    Fermi, questa è una rapina!
    Un signore si alza e dice:
    Maronna mia che spavento! Pensavo fosse o controllore!

  12. Tra due pesci:
    Scusa, sai dov’è la grotta dell’amore?
    Mi dispiace ma non posso aiutarti. Sono un pesce sega!
  13. Il sole alla cacca:
    Domani sarò alto e grande nel cielo.
    La cacca al sole”
    “eh, questo mi secca un pò!


  14. Una bellissima donna tutta nuda entra in un confessionale.
    Il prete sconvolto esce e davanti al crocifisso chiede:
    Padre, cosa devo fare?
    Gesù:
    Toglimi i chiodi!!!

Grazie a Linda per la mail.

1 pensiero su “13 massime di Claudio Bisio, da leggerle tutte d’un fiato

Lascia un commento