L’alieno Luca Madonia e Franco Battiato

L’alieno Luca Madonia e Franco Battiato

1 Giugno 2021 0 Di Melania Grimaldi

Vago per la strada in cerca di occasioni nuove
Ma non mi basta mai quello che vedo.
Passo tra gli odori e tra gli umori della gente
Che missione indifferente.
Colgo l’occasione di un estate al mare
Dell’aria un po’ confusa per colpa del calore.
Io segivo con uno sguardo un’onda sulla spiaggia
Che arriva sempre e tutto si ripete.
E tu, tu non mi basti più
Io sono solo in questa vita
E tu e forse come te mi sento
Io vivo nei panni di un alieno che non vola che non mi assomiglia.
Ma io vivo ai margini di una vita vera e non mi riconosco.
Ho speso la mia vita assecondando le mie voglie
Che spesso mi ha tradito volato come foglie.
Ma al cuore non si comanda e allora apriamo il nostro mondo
Convinti con historia si chiude con un punto.
E tu, tu non mi basti più
Io sono solo in questa vita
E tu e forse come te mi sento
Io vivo nei panni di un alieno che non vola e non mi riconosco.
Vivo nei panni di un alieno che non vola che non mi assomiglia.
Ma io vivo ai margini di una vita vera e non mi riconsco.
Vivo nei panni di un alieno che non vola che non mi assomiglia.
Ma io vivo ai margini di una vita vera.