Se si potesse non morire Modà

Se si potesse non morire Modà

ModàTornano sul palcoscenico dell’Ariston i Modà, band amatissima dalle giovani generazioni, che si cimenterà con due inediti diversi rispetto ai temi ai quali ci hanno da abituato.
Oltre a Come l’acqua nel mare, il gruppo gareggerà con “Se si potesse non morire”.

Entrambi i brani faranno parte dell’album, Gioia (come il nome della figlia del leader della band, Francesco Silvestre), il quale uscirà in concomitanza col festival, nel giorno della festa degli innamorati.

Se la particolarità di “Come l’acqua dentro il mare” sta nel trattare la materia dell’amore di un padre per la propria bambina, “Se si potesse non morire” da un taglio netto col tema “romantico”.

E infatti a proposito del brano Kekko Silvestre ha affermato:
Questa è una riflessione sul fatto che senza la morte affronteremmo la vita in modo diverso, manterremmo meno promesse, andremmo meno di corsa. Quest’anno dimostreremo che i Modà non cantano solo canzoni d’amore, come insinua qualcuno. Come se ci fosse qualcosa di male, poi.

È evidente la vena polemica delle parole del leader della band, in risposta alle critiche ricevute in ordine ai testi delle loro canzoni, considerati da alcuni “canzonette banali e ripetitive”.

I Modà in “Se si potesse non morire” si interrogano sulla capacità di utilizzare il tempo, riuscendo a scorgere la bellezza nel mondo che ci circonda “Avessi il tempo di pensare un po’ di più alla bellezza delle cose mi accorgerei di quanto è caldo e giallo il sole”.

Si chiedono poi se avessimo la possibilità di non morire, ma di vivere e vivere più volte, di quanto cambierebbe la percezione delle cose che della nostra vita sono le più semplici: “Se si potesse nascere ogni mese per risentire la dolcezza di una madre e di un padre, dormire al buio senza più paure, mentre di fuori inizia il temporale.”.

Se si potesse non morire è una riflessione intensa sul significato della vita, in un’ottica diversa, l’ottica del tempo che non è più definito da un inizio e una fine, ma è un infinito di ripetersi nella sua essenza più profonda.

Una svolta importante per la band milanese, ritenuta dai bookmakers fra i favoriti per il podio insieme a Chiara Galiazzo e Malika Ayane al festival di sanremo 2013

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9