Testo La felicità Simona Molinari Peter Cincotti

Testo La felicità Simona Molinari Peter Cincotti

La felicità Simona Molinari Peter CincottiIl duo di questa edizione è rappresentato dalla cantautrice partenopea, Simona Molinari, e dal cantante italoamericano Peter Cincotti, che porteranno due inediti Dr Jekyll e Mr Hyde e La felicità.

Quest’ultimo brano è scritto dalla stessa Molinari con Maurizio Vultaggio, mentre la musica è opera di Carlo Avarello.

La felicità è un brano ritmato, quasi folk, che parla di una storia d’amore finita , che ha lasciato nell’anima grandi rimorsi “Ho fatto errori che ripensandoci non farei, ma a questo mondo dimmelo tu chi non sbaglia mai” e ancora “io quella notte no, non dovevo andare via”.
A parlare è una donna ferita, che vive nel rimpianto di un amore che non ha funzionato e in cui aveva riposto tutte le sue speranze:
Ero convinta che sarei riuscita a cambiarti un po’, ero convinta che non mi avresti detto di no” e ancora “io ti dicevo ti amo, tu mi dicevi una bugia”.

La felicità” di cui parla il brano è dunque una felicità che non c’é “non ricordo più che sapore ha la felicità”, o meglio il rammarico per una felicità passata che ormai è andata, come andato è il suo vero amore:

io senza di te non sarò più la stessa, vorrei tornare indietro..” e “io lo so che ho sbagliato e ti chiedo scusa, amore io per te farei tutto”.

Un pezzo romantico in vero stile sanremese dunque, perlomeno per il tema di fondo, profondamente diverso dallo stile swing e nosense di Dr Jekyll e Mr Hyde.

Il duetto, ormai collaudato, non è dato fra i favoriti dai bookmakers, ma potrebbe riservare delle piacevoli sorprese.

Entrambi i pezzi faranno parte dell’album della Molinari, che uscirà a ridosso del festival.

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9