Morta Amy Winehouse, shock nel mondo della musica

Morta Amy Winehouse, shock nel mondo della musica

Amy Winehouse

Oggi è una giornata triste per tutti i fan di Amy Winehouse: difatti, l’artista è stata trovata morta nella sua casa di Londra, in Camden Square. La cantante inglese avrebbe compiuto 28 anni nel mese di settembre, ma purtroppo non ce l’ha fatta a rimaner lontano dai suoi nemici ossia la droga, l’alcool ed i farmaci. Stando a quanto riferiscono i media, la ventisettenne sarebbe morta – secondo quanto riporta il Sunday Mirror –  a causa di un cocktail letale composto da droghe e farmaci. Ad ogni modo, secondo i media questa era una morte preannunciata, dato che Amy aveva anche annullato la sua tournée di quest’estate, cancellando così anche l’unica data italiana che l’avrebbe vista salire sul palco del Summer Festival di Lucca il 16 luglio.

Insomma, ci ritroviamo di fronte ad un addio malinconico e triste, che ci costringe a salutare un personaggio della musica che ha regalato dei bei momenti con brani come “Rehab“, uno tra i pezzi più noti del repertorio musicale della cantante. Vogliamo salutare Amy e ricordarla come una artista che ci ha lasciati a soli 27 anni come, purtroppo, altri grandi artisti del passato: ad esempio,  Kurt Cobain, Jim Morrison,  Brian Jones e Janis Joplin. Ecco di seguito quindi il video del brano “Rehab”.

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9