Mogol si occupa dell’inno Lega Pro

Mogol si occupa dell’inno Lega Pro

Mogol

Nella storia della musica italiana Mogol è sicuramente un paroliere molto famoso: a dare conferma di ciò sono sicuramente le svariate collaborazione che negli anni ha potuto avere con diversi artisti del panorama italiano. Ad esempio, Mogol è stato il paroliere di Lucio Battisti con “I giardini di marzo”, Gianni Morandi con “Canzoni stonate”, Fausto Leali con il brano “A chi”, Bobby Solo con “Se piangi, se ridi” ed “Una lacrima sul viso” Ma vediamo anche collaborazioni con Caterina Caselli, i Dik Dik, gli Equipe 84, i PFM, i The Rokes e Little Tony. Ora, il paroliere Mogol ritorna con una novità davvero interessante!

Mogol scriverà l’inno della Lega Pro

La novità che vede protagonista il famoso paroliere italiano riguarda la Lega Pro: difatti, Giulio Rapetti Mogol sarà il paroliere per il nuovo inno della Lega Pro. Così dopo l’ultima novità con il pallone rosso, bianco e verde della Lega Pro firmato da Puma, arriva questa altra grande news che commuove lo stesso presidente Mario Macalli. Mogol ha avuto il compito importante di comporre l’unno della ex serie C.

L’inno in questione è stato ascoltato per la prima volta a Firenze, in occasione della presentazione dei calendari di Prima e Seconda divisione, e s’intitola “La nostra canzone“. Questo brano sarà poi trasmesso all’inizio di ogni partita su tutti i campi di calcio delle 69 società che si troveranno impegnate a giocare a calcio durante la prossima stagione sportiva.

2 risposte a Mogol si occupa dell’inno Lega Pro
  1. La nazionale cantanti.

  2. Canta Gianna Nannini?

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9