Il Teatro Degli Orrori A Sangue Freddo testo canzone video lyrics

Il Teatro Degli Orrori A Sangue Freddo testo canzone video lyrics

TDO
Esce il 30 ottobre “A sangue Freddo“, secondo album del supergruppo Il Teatro Degli Orrori.

Ma a volte la rete anticipa i tempi, come in questo caso, ed offre la possibilità di ascoltare l’intero disco on line con qualche giorno di anticipo.

Dopo appena due anni dall’uscita di “Dell’Impero Delle Tenebre“, clamoroso e sulfureo album d’esordio, accolto con entusiasmo da pubblico e critica, Capovilla e soci ci regalano un’altra gemma di rara bellezza, confermandosi uno dei gruppi italiani più interessanti in circolazione. Se l’esordio ha piacevolmente spiazzato gli ascoltatori con la sua devastante e drammaturgica architettura…Sorpresa! “A Sangue Freddo” riesce ad essere anche superiore al suo predecessore.

Molte le collaborazioni presenti nel nuovo disco: Jacopo Battaglia (batterista dei romani ZU) suona in “Die Zeit” e in “Padre Nostro”, Giovanni Ferliga (AUCAN) suona la chitarra in “La Vita è Breve”, Richard Tiso suona il basso in “Die Zeit”, Robert Tiso gli affascinanti bicchieri musicali in “Die Zeit” e “Io ti Aspetto”, Bob (dei Bloody Beetroots) ha collaborato in “Direzioni Diverse”…e altri ancora.

Il primo singolo estratto è il brano che dà il titolo all’album; dedicato a Ken Saro Wiwa, attivista nigeriano che si oppose ai soprusi delle aziende coinvolte nel mercato del petrolio e responsabili di danni alle colture di sussistenza e all’ecosistema della zona del Delta del Niger e per questo fu assassinato insieme ad altre otto persone il 10 novembre 1995.

Da Novembre la band sarà in tour, ecco le prime date:
4 novembre, TRIESTE @Teatro Miela
5 novembre, SEGRATE (MI) @Magnolia
6 novembre, CASTELLETO CERVO (BL) @Koko
7 novembre, COLLE VAL D’ELSA (SI) @Sonar
11 novembre, ROMA @Circolo Degli Artisti
12 novembre, NAPOLI @Tba
13 novembre RRENDE (CS) @Filorosso
14 novembre BARI @Demodé

Il Teatro Degli Orrori A Sangue Freddo testo canzone video lyrics

(Il testo riprende in parte una poesia di Ken Saro Wiwa)

Non ti ricordi di Ken Saro Wiwa?
il poeta nigeriano
un eroe dei nostri tempi
non ti ricordi di Ken Saro Wiwa?
perché troppo ha amato
l’hanno ammazzato davanti a tutti
bugiardi dentro
fuori assassini
vigliacchi in divisa
generazioni intere
ingannate per sempre
a sangue freddo
ken saro wiwa è morto
evviva ken saro wiwa
non è il tetto che perde
non sono le zanzare
non è il cibo meschino
non basterebbe a un cane
non è il nulla del giorno
che piano sprofonda
nel vuoto della notte
sono le menzogne
che ti rodono l’anima
in agguato, come sempre
la paura
la paura di morire
non ti ricordi di ken saro wiwa?
il poeta nigeriano
un eroe dei nostri tempi
non ti ricordi di ken saro wiwa?
perché troppo ha amato
l’hanno ammazzato davanti a tutti
io non mi arrendo
mi avrete soltanto
con un colpo alle spalle
io non dimentico
e non mi arrendo
io non dimentico
è nell’oblio che un uomo
è nell’indifferenza che un uomo
un uomo vero
muore davvero
quanto grande è il cuore
di Ken Saro Wiwa
forse l’Africa intera
il nulla del giorno
sprofonda piano
nel vuoto della notte
avete ucciso Wiwa
ladri in limousine
che dio vi maledica
pagherete tutto
pagherete caro
non ti ricordi di ken saro wiwa?
il poeta nigeriano
un eroe dei nostri tempi
non ti ricordi di ken saro wiwa?
perché troppo ha amato
l’hanno ammazzato davanti a tutti
bugiardi dentro
fuori assassini
vigliacchi in divisa
generazioni intere
ingannate per sempre
a sangue freddo

4 risposte a Il Teatro Degli Orrori A Sangue Freddo testo canzone video lyrics
  1. sono felice che si riparli di Ken Saro-wiwa. e pensare che ci sono voluti 9 anni per pubblicare un libro suo in Italia, il bellissimo Foresta di fiori

  2. grandi. Come sempre…

  3. Finalmente un gruppo nel panorama italiano che parla di cose serie!

  4. vi ho appena sentiti ad Imola in Musica 2010, vi consiglio un cambio di lavoro, fortuna che non ho pagato l’ingresso

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9