I mostri sacri di internet nascosti dietro ad un monitor, ma come sono in realtà?

I mostri sacri di internet nascosti dietro ad un monitor, ma come sono in realtà?

Quando accediamo ad internet troviamo un mondo intero dietro ad uno schermo e sicuramente una delle prime pagine che apriamo di internet è Google. Un grande mostro sacro sacro per chi vive nella rete. Quanti altri mostri sacri esistono in rete che conosciamo solo il nome e non abbiamo mai visto materialmente? Cisco, Creative Commons, Digg, Doubleclick, Ebay, Facebook, Flickr, Intel, Joost, Macromedia, Mozilla, Pixar, Red Hat, Skype, Technorati, The New York Times, Twitter, quante altre ne potremmo elencare. Tutte società che in gran parte operano in ufficio di fronte ad un computer. Ok, ma come sono fatti gli uffici e dove vivono (lavorativamente parlando) le persone che lavorano in queste aziende? Questa fantastica iniziativa e altre immagini di altri uffici potete trovarla Officesnapshots.com.Oggi vi porterò all’interno di alcuni loro uffici. Partendo proprio da Google

Google

Questa è una delle tante sedi di Google sparse per il mondo, e precisamente questa si trova a Pechino

Cisco

La più grande società di router al mondo, In aggiunta alla loro marca di Cisco, la società possiede anche WebEx, Linksys, e Scientific Atlanta. Con circa 56000 dipendenti, è fuor di dubbio che Cisco ha un bel spazio per i loro dipendenti di abitare. Le immagini riportate qui di seguito sono adottate dalla società britannica ufficio, e cercare di essere in gran parte dal campo di benvenuto e lobby. Se ti stai chiedendo dove il nome deriva da, vi saranno interessati a sapere che si tratta solo di un accorciamento della “San Francisco”. E il logo è una versione del Golden Gate Bridge. Non avevo messo insieme tutto ciò che fino ad ora, in modo da poter dire che io sono veramente stanco, veramente stupido, o di entrambi.

Digg

Uno dei primi social bookmaker al mondo e anche uno dei più grossi,si è dovuta trasferire per l’aumento della sua forza lavoro di circa 20 persone a San Francisco e come potete vedere è in costruzione.

Doubleclick

Doubleclick è una grande forza pubblicitaria on line. ? pressoché impossibile navigare in Internet senza incorrere in uno dei loro messaggi pubblicitari. poco tempo fa il suo nome venne fuori (più di quanto non lo fosse) perchè acquisita da Google. Questi uffici sono in Thornton, un sobborgo di Denver, Colorado.

Ebay

Ebay è la più grande casa d’aste on line del mondo e per questo hanno uffici in tutto il mondo.Questo qui sotto è l’ambiente lavorativo di Vienna, in Austria.
Il complesso sembra molto accogliente e amichevole.I colori fanno molto google… ;)

Flickr

Flickr, la migliore applicazione online al mondo per la gestione e la condivisione di foto.

Macromedia

Forse il software più conosciuto è Flash, che ha consentito agli utenti di creare animazioni Queste immagini sono dal 2003 e mostra un ambiante di lavoro pulito. Cosa che forse non ci azzecca è la facciata realizzata in mattoni rossi.

Mozilla

Mozilla è la società che ha avviato software free come Firefox e Thunderbird.

Tutte le foto appartengono ai legittimi proprietari, potete vederne altre qui

3 risposte a I mostri sacri di internet nascosti dietro ad un monitor, ma come sono in realtà?
  1. [:-B] meraviglie….

  2. Davvero carino come sito, proprio certi uffici non li immaginavo cosi…

  3. ottimo post, ero proprio curioso di vedere gli uffici dei giganti della rete!

    Tra i BIG mancherebbe Microsoft, Adobe, Canonical (quella di Ubuntu)…

    Ciao! ;)

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9