I fuori onda del serale Amici 11 puntata del 17 aprile 2012

I fuori onda del serale Amici 11 puntata del 17 aprile 2012

Carlo di MiccoLa puntata di oggi si apre con uno sfogo di Carlo di Micco insieme a Ottavio di Stefano il quale consola il suo compagno durante un pianto. Carlo piange perchè gli manca suo padre, morto recentemente, e gli capita di pensarlo durante il giorno.

Il compagno gli dice che certe cose capitano perchè vuol dire che una persona rimane nei cuori di ognuno. Il cantante si sente solo perchè prima almeno c’era la madre a consolarlo,mentre adesso no. A diciotto anni uno dovrebbe essere triste perchè la ragazza lo molla o per altre cavolate, non per questo. Ma sono proprio queste cavolate che fanno maturare.

Questo momento termina con un “Ti voglio bene” e un abbraccio tra i due amici.

I fuori onda del serale Amici 11

Sabato scorso nel girone dei ballerini c’è stata un’eliminazione provvisoria. Gli stati d’animo dei ragazzi prima delle esibizioni erano tesi.
Francesca Dugarte era piena di adrenalina e aveva voglia di ballare e far vedere cò che ha dentro; Giuseppe Gioffrè aspettava ansiosamente il suo turno.
E’ toccato a Garrison scegliere nella prima manche chi mandare in sfida, ossia Jonatham Gerlo e Francesca Dugarte; il suo intento era vedere la reazione del pubblico in una sfida così differente tra classico e hip hop.
Invece secondo la ballerina, lui voleva vedere chi arrivava di più a livello interpretativo.
La Celentano commenta dicendo che il cavallo di battaglia di Jonathan è stato del tutto inutile perchè l’ha annoiata. Cannito invece, contrariamente dice che ha avuto senso dello spettacolo e umor. Francesca,secondo la sua insegnante, dimostra sempre di più la sua bravura e la sua presenza scenica, anche secondo il suo avversario. Ma Cannito l’ha vista un po’ impacciata all’inizio dei fouette (giri).
Garrison sceglie di affidare il giudizio alla giuria tecnica che emette vincitrice Francesca.
La Prina pensa che abbia ballato benissimo e invece il ballerino non abbia tecnica.
La Bernabini commenta una fantastica Francesca e un Jonathan incerto, d’accordo con lei la Zuccari che la definisce una ballerina a tutti gli effetti.
Quindi Jonathan indossa la maglia nera.

Al secondo giro tocca alla Celentano scegliere chi far sfidare, in questo caso Nunzio Perricone contro Francesca, per dimostrare secondo Garrison che la ballerina è più brava.
Al coreografo non è piaciuto come ha ballato Nunzio e secondo la sua collega, lui era impreciso e fuori dal pezzo. Il ballerino si giustifica dicendo che si scivolava.
Il verdetto della giuria tecnica fa’ vincere ancora una volta Francesca; così Nunzio va’ in sfida con Jonathan il quale sente le difficoltà della coreografia richiesta dalla Celentano, mentre Nunzio era perfetto.
Secondo Garrison lei ha dato un brano del genere per aiutare il “piccolino” e mettere in difficoltà Jonathan. La giuria esterna decreta vincitore Nunzio e Jonathan è temporaneamente eliminato.

Più tardi in saletta Jonathan si immerge nei suoi pensieri “non vorrei passare per quello che non sa ballare, io sono sempre stato tanto orgoglioso di me stesso”.

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9