Electric President – Monsters Video Testo Lyrics Traduzione

Electric President – Monsters Video Testo Lyrics Traduzione

L’ultima fatica del progetto Electric President, Sleep Well, è un concept album su tutto ciò che ruota intorno a quel magnifico momento della vita che è il dormire, fatto di meravigliosi sogni e spaventosi incubi. Il sound mellifluo che lo caratterizza è un bilanciamento di pop, indie rock, folk ed elettronica (risultato dell’equazione = Indietronica). Il primo singolo “Monsters” rende bene l’idea.

Ricordo ancora il primo impatto con il duo statunitense che sta dietro al progetto del “Presidente Elettrico” (loro sono Ben Cooper e Alex Kane), avevo letto alcune recensioni che lo accostava ai Postal Service di Ben Gibbard (Death Cab For Cutie) e Jimmy Tamborello (Dntel) e, visto che tale progetto mi era piaciuto molto, incuriosito ho dato un ascolto al loro primo album; ma a parte il numero di persone che componevano la band i due non avevano molto altro in comune, il suono era diverso da come me l’aspettavo, ero troppo influenzato da Give it dei Postal per ascoltare senza fare troppi paragoni il loro album e finii per metterlo da parte.

Pochi giorni fa mentre visitavo il sito della Morr Music mi sono imbattuto nel loro promo di Sleep Well, ed è stato amore a prima vista.

Ci sono molti testi surreali, storie e riferimenti al mondo dei sogni e agli esseri che lo popolano in tutte le dodici tracce che costellano il disco.

Mentre si ascolta Sleep Well avvolti da un clima notturno, stesi su un morbido materasso, con la testa immersa nelle oniriche melodie, realizzate da chitarre spaziali e synths dal suono ovattato, diviene molto facile “dormire bene”.

Eccovi il video di Monsters primo singolo estratto da questo piccolo gioiello targato Morr.
P.S. La versione sull’album è diversa da quella del video. Buon ascolto.

Electric President – Monsters Video Lyrics

In through your window the sky will fall.
You’ll trap the stars in jars and line them along your walls.
As the moonlight fills thg
e veins beneath your skin,
You’ll hear us knocking, oh, but you won’t let us in.

Because you’ve got no friends,
And you’ve got no heartbeat.
Your insides are rotten now.
So there’s nothing to fix.

But you said it often, before you were lost,
That it’s only a day. That it’s only a day.
But now you’re a monster, and your backbone is soft.
Because you threw it away. Because you threw it away.

You called me out; I shrugged you off.
I don’t have the time to watch you bash in all their skulls.
‘cause there’s a new boss in town, his heart is black, but his hands can reach through anything.
Stick your head in the ground. You might just dodge the guns.

But I’m not your friend.
And I will not fix you.
My insides are hollow now.
So you’re all on your own.

But I said it often, before we were lost.
That it’s only a day. That it’s only a day.
But now I’m a monster, and my blood all runs cold.
Because I threw it away. Because I threw it away.

But now we’ve forgotten. And we’ve sold our blue skies.
But there’s nothing to say. We’ll be gone in a day.
And yeah, you can’t take it with you. But I can sure as hell try.
Now there’s nothing to say. I’ll be gone in a day.

Electric President – Monsters Testo Traduzione

Attraverso la tua finestra il cielo precipiterà.
intrappolerai le stelle in vasi e le affiggerai lungo i tuoi muri.
Come il chiaro di luna riempie le le vene sotto la tua pelle,
ci sentirai bussare, oh, ma non ci farai entrare.

Perché non hai amici,
E non hai battito cardiaco.
Le tue interiora ora sono marce.
Non c’è quindi nulla da riparare.

Ma l’hai detto spesso, prima che ti perdessi,
Che è solamente un giorno. Che è solamente un giorno.
Ma ora sei un mostro, e la tua spina dorsale è molle.
Perché l’hai gettato via. Perché l’hai gettato via

mi hai chiesto di uscire; io ti ho scaricato.
non ho il tempo per guardarti colpire tutti i loro crani.
perchè c’è un nuovo capo in città, il suo cuore è nero, ma le sue mani possono arrivare ovunque.
conficcati la testa nella terra. È probabile che scansi solo le pistole.

Ma io non sono tuo amico.
E non ti riparerò.
Dentro di me sono vuoto ora.
Quindi sei del tutto da solo.

Ma io l’ho ripetuto spesso, prima che ci perdessimo.
Che è solamente un giorno. Che è solamente un giorno.
Ma ora sono un mostro, e tutto il mio sangue scorre freddo.
Perché io l’ho gettata via. Perché io l’ho gettata via.

Ma ora abbiamo dimenticato. E abbiamo venduto i nostri cieli blu.
Ma non c’è niente da dire. Noi saremo andati in un giorno.
E sì, non puoi prenderlo con te. Ma, al diavolo, io posso provarci.
Non c’è nulla da dire ora. Io sarò andato in un giorno.

Artisti per lettera
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9